29 Aprile 2020

Presso l'Azienza Consortile Solidalia per i servizi sociali è stato attivato l' UTES  - Unità Territoriale per la gestione dell'Emergenza Sociale Covid-19 - finalizzato ad assicurare la funzione di raccordo, di coordinamento e di supporto agli interventi sociali legati all'emergenza sanitaria in atto realizzati da Comuni e Protezione Civile.
 

COSA SONO LE UTES :

Le UTES sono delle realtà sovra comunali nate nella provincia di Bergamo per supportare i servizi sociali comunali nella gestione dell’attuale situazione di emergenza, garantendo un sostegno e un aiuto concreto ai Comuni, in previsione del potenziale enorme flusso di pazienti dimessi dagli ospedali molti dei quali avranno necessità di ricevere assistenza al proprio domicilio o presso Servizi del territorio.
ll progetto è finanziato con risorse pubbliche e private raccolte grazie all’impegno della Fondazione della Comunità Bergamasca, tra cui il Fondo corrente della Conferenza dei Sindaci.

COSA FANNO :

Attività di informazione - Attraverso l’attivazione di un call center e la messa in rete dei contatti dei singoli Comuni, viene attivato un servizio telefonico di ascolto e informazione ai cittadini, per le esigenze sociali (anche in lingua straniera e durante il week end);
Sostegno alla fragilità - Presa in carico e gestione dei bisogni sociali delle persone Covid-19 dimesse dagli ospedali e gestione di un servizio domiciliare sociale di supporto per la persona e la sua famiglia, in particolare per le situazioni di estrema fragilità (assistenza domiciliare, consegna pasti, spesa e farmaci a domicilio, acquisto di generi alimentari per le persone in difficoltà economica, trasporto sociale…);
Supporto alla logistica - Distribuzione dei Dispositivi di Protezione individuale (DPI) alle persone in isolamento domiciliare obbligatorio, agli operatori sociali e di volontariato impegnati nell’assistenza sociale alle persone. Raccordo dei servizi di prossimità e della disponibilità di mezzi adibiti al trasporto sociale.

CONTATTI :