4 Maggio 2020

Nell’ottica di una GRADUALE RIAPERTURA del servizio, da oggi e per tutta la settimana sarà consentito l’accesso ESCLUSIVAMENTE ALLE UTENZE NON DOMESTICHE (ditte, commercianti…), già aperte o impegnate in lavori per garantire la riapertura dell’attività nelle prossime settimane.

QUANDO?

Da lunedì prossimo 11 maggio e fino a sabato 23 il Centro di Raccolta riaprirà anche per le utenze domestiche, ma in modalità CONTINGENTATE sulla base dell’iniziale alfabetica del cognome del titolare dell’utenza TARI.

RACCOLTA A DOMICILIO DELL’ERBA DA GIARDINO GARANTITA PER TUTTO IL MESE DI MAGGIO

Continuerà comunque, per evitare assembramenti al centro di raccolta, il servizio di ritiro dell’erba da giardino a domicilio - nelle modalità che già conoscete - nelle mattinate di MERCOLEDÌ 13 E MERCOLEDÌ 27 MAGGIO.

CHI POTRÀ ENTRARE AL CENTRO DI RACCOLTA?

Le utenze domestiche di Cologno sono state divise in 5 gruppi numericamente omogenei per iniziale di cognome e l’accesso avverrà nella data indicata sulla base di quanto riportato nella tabella allegata, nell’ottica della rotazione dei cognomi.

LE REGOLE PER ACCEDERE AL CENTRO DI RACCOLTA (valide per tutte le utenze)

NON SI PUÒ ACCEDERE IN BICICLETTA O A PIEDI, MA SOLTANTO IN AUTO!

  1. L’accesso al centro di raccolta è consentito a un massimo di 2 autovettura alla volta. Gli altri utenti dovranno attendere l’uscita di un’autovettura prima di poter accedere e dovranno seguire le indicazioni degli operatori.
  2. Gli utenti in attesa di entrare dovranno rimanere all’interno delle proprie autovetture e non potranno entrare a piedi.
  3. Dovrà essere presente una sola persona per autovettura.
  4. Si dovrà permanere all’interno del centro solo per il tempo strettamente necessario allo scarico dei rifiuti e si dovrà mantenere una distanza di almeno 1 metro tra le persone.
  5. È fatto obbligo agli utenti che accedono di indossare idonea mascherina protettiva e guanti.
  6. Si deve evitare di recarsi al centro di raccolta per conferire piccoli quantitativi di rifiuto che possono essere tenuti agevolmente presso la propria abitazione.

 Si invitano inoltre i cittadini a:

  • non recarsi al centro di raccolta, fatto salvo per le necessità di conferimento urgenti e non rimandabili;
  • limitare il numero di accessi, evitando di portare singoli rifiuti per volta;
  • recarsi al centro con i rifiuti già separati per tipologia al fine di velocizzare il conferimento e ridurre la permanenza all’interno dello stesso.

Ricordo che per tutto il periodo di emergenza sarà possibile conferire al Centro di Raccolta soltanto le frazioni di rifiuto per le quali non è attivo il servizio porta-a-porta.