5 Gennaio 2022

AGGIORNAMENTO NOVITÀ ISOLAMENTO/TAMPONI - mercoledì 5 gennaio

Care e cari colognesi,

ATS Bergamo ci ha trasmesso le nuove regole e modalità legate all’isolamento, alle quarantene e ai tamponi di guarigione.

Le riporto qui sotto, ma le trovate anche esemplificate nei due allegati a piè di pagina.

CASI POSITIVI = ISOLAMENTO

L’ISOLAMENTO dura: 

- 10 giorni dal tampone positivo (con almeno 3 giorni senza sintomi) oppure

- 7 giorni se vaccinato con 2 dosi da meno di 120 gg o con 3 dosi, purchè asintomatico da almeno 3 giorni 

Il soggetto POSITIVO: 

- È da considerarsi in isolamento con provvedimento di ATS ed è segnalato in Prefettura e al Sindaco; 

- Riceve un sms, con un link che lo indirizza ad una pagina dell’ATS in cui può: 

o Scaricare il provvedimento di isolamento o Indicare i contatti avuti nelle 48 ore precedenti all’esordio dei sintomi o alla data del tampone se asintomatico 

o Prenotare il tampone di fine isolamento, con almeno 3 giorni senza sintomi. 

o Dall’11° giorno (8° se vaccinato con 2 dosi da meno di 120 gg o con 3 dosi) in poi effettua un tampone di controllo. 

 

IL TAMPONE DI GUARIGIONE -ovvero di conferma fine isolamento- può essere eseguito: 

o Presso i punti tamponi delle ASST o dei Privati Accreditati 

-con prenotazione da parte di ATS 

-presentazione del paziente con provvedimento di ATS 

- in alternativa, con ricetta del MMG/PLS 

o In Farmacia con test antigenico (prestazione gratuita); 

o Dal MMG/PLS, sia presso lo studio medico sia presso sedi esterne 

 

Se il tampone di controllo risulta NEGATIVO, riceverà dal giorno successivo il provvedimento di fine isolamento. Il risultato sarà trasmesso al Ministero della salute, che entro 24 ore aggiornerà il suo stato e il green pass. 

Se il tampone di controllo risulta ancora POSITIVO, può ripetere dopo 7 gg un nuovo tampone; in ogni caso, a 21 giorni dal primo tampone, con almeno 7 giorni senza sintomi, si conclude l’isolamento. Si raccomanda di non effettuare il tampone PRIMA della scadenza dei termini indicati, in quanto non sarà considerato valido.

 

CONTATTI STRETTI/AD ALTO RISCHIO 

- Definizione: è una persona che è venuta in contatto prolungato (più di 15 minuti) e senza protezione con un caso positivo. Sono segnalati dal caso positivo ed inseriti sul portale di ATS.

CONTATTI STRETTI AD ALTO RISCHIO ASINTOMATICI 

1. NON VACCINATI OPPURE CON CICLO VACCINALE BASE INCOMPLETO OPPURE VACCINATI CON SECONDA DOSE DA MENO DI 14 GG 

- sono in isolamento fiduciario (quarantena) per 10 giorni continuativi dall’ultimo contatto con il positivo 

- devono eseguire un tampone di fine quarantena (antigenico o molecolare) dall’11° giorno presso le farmacie del territorio, presentando il provvedimento di quarantena ricevuto da ATS; 

2. VACCINATI CON DUE DOSI MA SONO PASSATI OLTRE 120 GG DALL’ULTIMA DOSE 

- sono in isolamento fiduciario (quarantena) per 5 giorni continuativi dall’ultimo contatto con il positivo 

- devono eseguire un tampone di fine quarantena (antigenico o molecolare) da 6° giorno presso le farmacie del territorio, presentando il provvedimento di quarantena ricevuto da ATS; 

3. VACCINATI CON DOSE BOOSTER OPPURE VACCINATI CON DUE DOSI DA MENO DI 120 GG DALL’ULTIMA OPPURE GUARITI DA MENO DI 120 GIORNI 

- non sono in isolamento fiduciario (niente quarantena) 

- devono indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni dall’ultima esposizione al caso 

- devono sorvegliare l’eventuale comparsa di sintomi per 5 giorni dal contatto. ALLA PRIMA COMPARSA DI SINTOMI è prevista l’effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto con soggetti confermati positivi al Covid 19. 

CONTATTI AD ALTO RISCHIO OPERATORI SANITARI O SOCIO SANITARIO (VACCINATI CON 3 DOSI) 

• non sono in isolamento 

• effettuano un tampone ogni giorno per 5 giorni 

RIENTRO DALL’ESTERO 

I viaggiatori in rientro dall’estero e soggetti a quarantena, possono presentarsi PRESSO FARMACIE DEL TERRITORIO O PUNTI TAMPONE DELLE ASST esibendo il provvedimento di disposizione di quarantena rilasciata da ATS (senza provvedimento l’onere sarà a carico del cittadino). 

SORVEGLIANZA SCUOLE 

I soggetti contatti stretti (fine quarantena) o in “sorveglianza con testing” delle scuole devono recarsi con il provvedimento di disposizione di quarantena rilasciata da ATS PRESSO LE FARMACIE DEL TERRITORIO. 

Ad oggi, NON è previsto alcuno screening/test preventivo per ricominciare la frequenza scolastica dopo la pausa natalizia, né dalle indicazioni regionali né dal livello nazionali. Non sarà possibile l’autopresentazione nei punti tampone.