28 Novembre 2019

l'ATS di Bergamo promuove progetti finanziati dal Fondo Sociale Europeo e da Regione Lombardia per la lotta al Disagio Giovanile.

I progetti si rivolgono alle famiglie con adolescenti o giovani, tra i 13 e i 25 anni, residenti o domiciliati in Regione Lombardia in condizioni di difficoltà, quali ad esempio:
■ disagio psicologico ed evolutivo (relazioni familiari problematiche, eventi di vita stressanti, disturbi alimentari, devianza...);
■ isolamento sociale (scarsa capacità di adattamento, problemi psicologici e comportamentali, vittime di bullismo/cyberbullismo);
■ abbandono scolastico;
■ dipendenza o abuso (alcool, droghe, gioco);
■ problemi con la giustizia (comportamenti antisociali, delinquenziali, distruttivi, problemi di tipo penale o amministrativo).

Per informazioni su come aderire a tali progetti scarica la locandina in allegato.

 

CONTATTI:

Ufficio ATS competente: Direzione Sociosanitaria – UOC Integrazione delle Reti e Smart Community
Il Responsabile del Procedimento: dott.ssa Elvira Schiavina tel. 035 385395 e-mail: elvira.schiavina@ats-bg.it
Il Funzionario referente: Sig.ra Tiziana Platini tel. 035 385248 e-mail: tiziana.platini@ats-bg.it

AllegatoDimensione
PDF icon poster_progettofse_inclusioneatsbg2019_1.pdf507.39 KB