Dichiarazione di morte

La dichiarazione di morte va presentata entro 24 ore dal decesso all’Ufficiale di Stato Civile del Comune dove è avvenuto il decesso.

Come e dove

Nel caso il decesso avvenga in casa, un familiare od altra persona deve presentarsi all’Ufficiale dello Stato Civile, munito di documento di identità con l’Avviso di morte e la Scheda Istat rilasciati dal medico curante, per rendere e sottoscrivere la dichiarazione di morte e richiedere il trasporto del cadavere, dopo che è stato eseguito l’accertamento necroscopico. Se il decesso avviene nella Casa di Riposo o casa di cura sarà compito del Responsabile della struttura comunicare il fatto all’Ufficiale dello Stato Civile.
I parenti devono presentarsi all’UfficioTributi, nel caso di sepoltura nel Cimitero di questo Comune, per il contratto cimiteriale e il pagamento della relativa spesa.
E’ richiesto il pagamento dell’importo di € 32,00 corrispondente a 2 marche da bollo da applicare (virtualmente) sulla richiesta di trasporto del cadavere e la relativa autorizzazione.