Addizionale Comunale IRPEF

L'addizionale comunale sull'imposta delle persone fisiche è stata istituita con il D.lgs 28 settembre 1998, n. 360 che prevedeva la facoltà per il Comune di applicare un’aliquota fino ad un massimo dello 0,5 per cento nell’arco di un triennio, con un massimo dello 0,2 per cento annuo. E’ stata inoltre definita la modalità di calcolo del tributo, che ricalca sostanzialmente quella dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, nonché i termini dei versamenti per i titolari di redditi di lavoro dipendente o di lavoro autonomo.

L’art. 3 della L. 289 del 27 dicembre 2002 (legge finanziaria per l’anno 2003) ha provveduto alla modifica normativa pertanto i Comuni che non avevano ancora introdotto la nuova entrata tributaria non hanno potuto adottarla, mentre quelli che avevano già istituito l’addizionale, hanno dovuto mantenere l’aliquota già approvata senza poterla incrementare fino al massimo consentito.
Con deliberazione di questo Consiglio Comunale n. 6 del 19.02.1999 divenuta esecutiva il 4.3.1999, il Comune di Cologno al Serio ha istituito l’addizionale di che trattasi applicando l’aliquota “opzionale” dello 0,2%, tale aliquota è stata regolarmente confermata sino all’anno 2006;
La legge finanziaria 2007 n. 296 del 27 dicembre 2006 all’art. 1 c. 142 e successivi, ha apportato sostanziali modifiche al decreto legislativo sopraindicato e ha ripristinato la possibilità di adottare od incrementare detta entrata comunale. Viene concessa la facoltà ai Comuni di portare l’aliquota dell’addizionale fino allo 0,8 per cento purchè venga approvato un apposito regolamento, nel rispetto delle disposizioni dettate dall’art. 52 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446. E’ inoltre stabilito che in detto regolamento possa essere fissata una soglia di esenzione in ragione del possesso di specifici requisiti reddituali. Lo stesso comma della legge finanziaria per l’anno 2007 detta anche disposizioni in ordine alla modalità di calcolo e di versamento dell’addizionale comunale all’I.R.P.E.F.

Questo Consiglio Comunale con deliberazione n. 2 del 05.03.2007 ha approvato il regolamento e ha determinato l'aliquota a decorrere dall'anno 2007.
Il Consiglio Comunale con deliberazione C.C. n. 50 del 23.07.2015 sotto riportata ha determinato l'aliquota per l'anno 2015.
Dall’anno 2015 l’aliquota dell’addizionale comunale all’IRPEF è lo 0,6 %.

Deliberazione C.C. n. 50 del 23.07.2015